La nascita

La nascita

Dal fuoco perenne e intenso della passione più pura, dalla rigenerazione dei tempi, come fenice che nasce e ricrea, da quello stesso fuoco mai domo, nascerà colui. Colui che con le sue sole gambe dovrà camminare su questa terra, così arida, così irta ed incompiuta, cosi secca e spigolosa da piegare, mortificare, soggiogare qualsiasi cosa. Ad ogni passo in avanti un impronta tangibile sul percorso, seg... [Continua]
Il suicidio dell'arciere

Il suicidio dell'arciere

Cosa ne dici di raccontarmi una storia? Perché non facciamo al contrario una volta tanto? Perché non la racconti tu? Perché io non ne sono capace e poi non ne conosco! Dicono tutti così, poi ne raccontano di fantastiche!!! Non credo sia il mio caso, ma se vuoi ci posso provare, accomodati pure sul divano e prendi la coperta, fuori sta per piovere, potresti avere freddo. Bene diventa interessante, avevi ... [Continua]